Archive for the ‘segnalazionisaluti’ tag

Come una specie di sorriso a Orvieto Comics

leave a comment

In quelle cartoline (con Angelina che svolta i suoi tarocchi e Andrea che vive il suo amore "diverso") più che la cronaca per immagini di drammi molto privati, c'è la Storia del nostro mondo (Corriere della sera). Ritratti di un'umanità negletta, con immagini universali, fermate su paesaggi del mondo attuale (D, la Repubblica delle donne). Le vignette firmate da Mauro Biani ci ricordano quanto alcuni, anzi tutti i personaggi inventati dal cantautore abbiano ancora il dono di svelare aberrazioni e bellezze dell'umanità (Terra). E' sempre rassicurante leggere, osservare il lavoro degli altri, soprattutto quando ti accorgi che ci sono tante persone che pensano e che combattono per dire ciò che pensano e per la verità. E' il caso di Mauro Biani e Nicola Cirillo che si sono cimentati in questo progetto (Sound36). Belli da vedere, belli da sfogliare, da rivedere ascoltando De André, da starci a pensare, da farne un quadro, un piccolo tempio dell'arguzia e della poetica, della satira e della tenerezza.(Lumoz- Anobii) La mostra e il cofanetto editoriale “Come una specie di sorriso” saranno esposte a Orvieto per tutta la durata di Orvieto Comics. La mostra e il cofanetto “Come una specie di sorriso” sono nelle corde di Slow Music.

Written by Mauro Biani

maggio 15th, 2010 at 12:58 pm

Il Cratere

leave a comment

L’Aquila un anno fa. La vignetta oggi su Liberazione
P.S. citata il 7 aprile da "Il Giornale", mio grande recensore.

Written by Mauro Biani

aprile 6th, 2010 at 12:01 am

“Dessine-moi la paix en Méditerranée” 2

2 comments

Ritorno sulla mostra: “Dessine-moi la paix en Méditerranée” di Marsiglia, per mostrare un’altra mia vigna in esposizione ed altre foto.
Ma la notizia del "momento", domani. Solo un paio di indizi difficilissimi: uno, due. Pazzesco eh?

Written by Mauro Biani

settembre 24th, 2009 at 8:26 pm

Io vignettista antirazzista autore del presunto manifesto leghista

10 comments

Clicca sulla prima di Liberazione di oggi e sulla vigna sempre su Liberazione di oggi, per ingrandirle.

Ogni fine estate ce n’è una. Tempi duri per tutti e per la satira. E così ora vi racconto tutta la verità sul manifesto razzista leghista di facebook (tutto ieri sulle home di Repubblica.it e Corriere.it).

Oggi, oltre la vigna libica quissù, il mio articolo qui sotto sulla prima pagina di Liberazione
.

Io vignettista antirazzista autore del presunto manifesto leghista (di Mauro Biani)

Ebbene sì, l’autore del presunto manifesto leghista sulla tortura degli immigrati sono io: un vignettista antirazzista. Il problema del mio mestiere è proprio che la realtà supera la satira, e quella che nel 2004 era nata come una provocazione per sbeffeggiare l’estremismo padano, oggi risulta verosimile. E allora fermiamoci un attimo e stiamo ai fatti. Nel 2004 all’interno del portale pacifista peacelink.it parte un progetto di manifesti elettorali taroccati realizzato a quattro mani con Carlo Gubitosa come risposta alla noiosa retorica della propaganda dei partiti. Il bersaglio era la cultura di guerra e violenza che pervadeva (e pervade) il sistema dei partiti. Read the rest of this entry »

MomArt al Crack!

one comment

Ieri sera, invitato da Libera, ho partecipato alla giuria del concorso “MomArt” presso il festival CRACK!, fumetti dirompenti (al Forte Prenestino a Roma). Ma cos’è MomArt? Il MOMA di Adelfia è stata una discoteca nota nella mappa del divertimento notturno della Puglia. La discoteca ha attratto per anni migliaia di giovani pugliesi al consumo illegale per una serata all’insegna dello sballo a tutti i costi. Nell’ottobre 2007 la discoteca è stata sequestrata a seguito di un’operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Bari. Il sequestro del MOMA rappresenta l’inizio di una nuova modalità di realizzare progetti intorno ai beni sequestrati e non ancora confiscati alle mafie. Dal MOMA è nato il MOMArt – Motore Meridiano delle Arti, officina dedicata alla giovane creatività regionale e nazionale. Il MOMArt è anzitutto un tentativo di costruire un’alternativa a quanto c’era prima, scommettendo sulla capacità dei giovani di mettersi in gioco con ironia, creatività e consapevolezza. MOMArt vuole realizzare forme di sostegno e interazione con le realtà giovanili del territorio, il sistema della produzione nazionale e la rete internazionale della cooperazione artistica. Una cultura che sia presente e tangibile e non un concetto astratto. (continua sul sito di Libera, altre info su Komix). Qui sotto le foto di alcuni dei lavori in concorso e in mostra al Crack! fino a domenica 21

Written by Mauro Biani

giugno 19th, 2009 at 4:18 pm

Diossina e maiali (e una notizia sulla questione Servizi Sociali a Roma)

leave a comment


La diossina “percepita” in 2 notizie: 1 e 2. La vignetta è uscita lunedì 15 su Emme con LUnità.

O.t. ma importante. Ai passanti e ripassanti: a seguito del pezzo satirico di A. Spanò e della mia vignetta sulla riorganizzazione di alcune strutture del servizio sociale di Roma (pezzo e vignetta usciti anche su Liberazione di mercoledì 3 dicembre e postato sul blog il 4 dicembre), il dott. Aldo Barletta, Dirigente dell’emergenza Sociale del Comune di Roma, ha lasciato un commento al succitato post spiegando il suo punto di vista sulla questione. Ringraziandolo davvero per l’intervento, rassicuriamo tutti i passanti e ripassanti del blog e i lettori di Liberazione, che stiamo seguendo gli ulteriori sviluppi e a conclusione della vicenda informeremo tutti dell’epilogo.

Intervallo domenicale. Il Mucchio, la satira, la sòrdida vignetta

6 comments

Nel Mucchio Selvaggio di dicembre, copioso speciale sulla satira. Dopo la copertina + fumetto + intervista a Don Zauker, un articolone del buon Gubitosa sulla mia vignetta più discussa, riflettendo, nel mentre, sullo stato della satira cartacea (e non solo). Poi bella intervista a Mario Cardinali (direttore del Vernacoliere, che questo mese ospita una mia vigna: onoratissimo fussi). Il pezzo sulla vignetta-brunetta + l’intervista a Cardinali (che parla anche della vigna suddetta), potete persino scaricarla qui in pdf. Per il resto (Don Zauker, tutto il cucuzzaro de il Mucchio e il Vernacoliere) recarsi in edicola, ‘che la stampa libera&bella c’ha parecchio bisogno.

Written by Mauro Biani

dicembre 7th, 2008 at 1:17 am

Casa, famiglia, patria e libertà

4 comments

Una lettera-appello (che trovate in coda al post)  inviata da operatori sociali ed educatori professionali di Roma che denunciano una "grave situazione di disagio" nei centri di accoglienza per madri con figli minori e persone senza fissa dimora per i prossimi "tagli" annunciati dal Comune, è stata rilanciata anche attraverso una mia vignetta e un pezzo di Alvise Spanò, usciti ieri su Liberazione friprez. Nei prossimi giorni altre iniziative.
Casa, famiglia, patria e libertà. Di Alvise "Homeless" Spanò alvise.spano[at]gmail.com
"Ma proprio non l’avete capito perché la "Casa delle libertà" ha cambiato il suo nome in "Popolo delle libertà"? E’ molto semplice: per la casa ci vuole un tetto, e bisogna pagare le spese di condominio, mentre il popolo può stare anche all’aria aperta in mezzo alla strada, e se cerca riparo sono cazzi suoi. A fare le spese di questo salto culturale e semantico sono state le "Case Famiglia" che accolgono madri con figli minori e persone senza fissa dimora del Comune di Roma, ai quali sono stati tagliati i finanziamenti perché il popolo delle libertà può benissimo cavarsela da solo senza un tetto sulla testa, e degli altri chi se ne fotte. Ma in tutto questo non si è riusciti ad evitare i soliti piagnistei assistenzialisti, le fastidiose lacrime di coccodrillo degli operatori sociali che non hanno saputo aggiornare la loro professione: è come se i maniscalchi si lamentassero perché la gente non va più a cavallo, o i telegrafisti volessero continuare a usare l’alfabeto morse negli uffici delle poste. Questa gente che punta ancora sui servizi sociali come prevenzione del disagio non ha capito che oggi l’aria è cambiata, Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

dicembre 4th, 2008 at 1:03 pm

Sacrifici

leave a comment


La vignetta è oggi su Emme, inserto de LUnità. Anche oggi attualissima, purtroppo.

P.s. avviso ai gentili passanti e ripassanti: causa mancato accordo tra il ministero della P.A.e la R.di E., il pupazzo Brunettazzo e la sua guerriglia casa per casa contro gli scenari di lassismo e la pigrizia, tornerà lunedì 8, sempre su Emme.
P.p.s. Mercoledì 3 novembre alle 18:30 presso la libreria Gremese in via Belsiana 22 (vicino P.zza di Spagna) ci sarà la presentazione del libro "Carognate di Natale" con Massimo Bucchi ed Enrico Montesano. Tra gli autori saranno presenti Bertolotti, Biani e chissà chi altro. Vediamoci.

Written by Mauro Biani

dicembre 1st, 2008 at 1:12 pm

Paparazzin su La Repubblica

8 comments

Da "La Repubblica", 25 agosto ’08 (pag.4)
"Su “Liberazione” inserto satirico su Famiglia Cristiana
Roma – Titolo “Famigliola Cristiana”, sottotitolo: “il gioioso confessionale di Paparazzin”. Cambia nome per una domenica il paginone satirico di Liberazione, quotidiano del Prc. Con una testata graficamente simile al settimanale dei Paolini, il quotidiano diretto da Piero Sansonetti, ha scelto questa modalità per parlare anche della polemica tra Famiglia Cristiana e il governo che ha caratterizzato la settimana di ferragosto.
"
Dopo una possibile piccola citazione da parte di Scalfari nel suo pezzo di ieri dell’intervista alla professoressa Urbinati e alla mia vignetta su “l’opinione pubblica privatizzata” (Liberazione del 22 agosto), arriva oggi la citazione de “La Repubblica” con tanto di foto della prima pagina di Paparazzin di ieri.

Written by Mauro Biani

agosto 25th, 2008 at 8:20 pm

elektronik sigara

film izle

vpills