Archive for the ‘storia della satira’ tag

Trumpeide

leave a comment

Sabato 8 luglio, alle ore 19 si è inaugurata al Museo della Satira di Forte dei Marmi la mostra “Trumpeide”, con la partecipazione di 60 disegnatori satirici di tutto il mondo che dicono la loro sul nuovo inquilino della Casa Bianca. La mostra sarà al Museo fino al primo ottobre.
E ci sono anch’io, con vigna uscita per il manifesto.

Written by Mauro Biani

luglio 10th, 2017 at 12:01 am

Il Disfatto

leave a comment

la-satira-per-il-misfatto-ultima-il-fatto

Chiude Il Misfatto de il Fatto Q. Un disegno e due parole finali, uscite oggi nell’ultimo numero.
E un cadeau: volendo puoi scaricare in pdf tutto l’ultimo numero.

Written by Mauro Biani

settembre 29th, 2013 at 8:01 pm

Fanfulla e pinzillacchere

2 comments

 

Oggi a Roma alle 19.00 al Forte Fanfulla nell’ambito di “Mostro” , la presentazione-anteprima di “Mamma!” 9. Venghino.

Written by Mauro Biani

luglio 7th, 2012 at 3:13 pm

Canzoniere molto illustrato al Napoli Comicon ; Graphic Journalism e satira a Perugia

leave a comment

Le tavole per il “Canzoniere Illustrato” di Daniele Sepe, sono ora in mostra a Napoli Comicon fino al 1 maggio. Quissù un assaggio delle mie 6 tavole per la canzone “Sila Tale Iaca“, in lingua Romani, per il primo fumetto Zingaro (a sx la “prova zingaracheballa” in creta, studio prima del fumetto)
Oggi invece alle 16  a Perugia al Festival del Giornalismo, sarò col Gubitosa, Makkox, Boscarol, Costantini e Vissol a chiacchierare di graphic journalism, satira, autoproduzioni, ed altre cosucce. Vediamoci.
O.t. sempre oggi su Il Misfatto de Il Fatto Quotidiano, una vigna su Woody Allen e Roma.

Immagini contro la guerra

leave a comment

Cose belle. “La mostra Immagini contro la guerra, un’esposizione di opere pittoriche e grafiche di Giuseppe Scalarini, Mauro Biani, Vauro Senesi e altri artisti, sarà inaugurata oggi, mercoledì 11 aprile, alle 16.30, a Genova, nella sala Chierici della biblioteca Berio. Nell’occasione si esibirà il gruppo jazz 5unrise. L’esposizione si potrà visitare da mercoledì 11 a sabato 14 aprile, dalle 16.30 alle 18.30, nella sala Mostre e nel Tunnel della biblioteca”. (Fonte: La Repubblica)

Written by Mauro Biani

aprile 11th, 2012 at 12:04 am

Prima della prima

leave a comment

Forte dei Marmi, Museo della Satira. Contastorie, oggi alle 17.30 l’inaugurazione.

Written by Mauro Biani

marzo 30th, 2012 at 11:01 pm

Forte dei Marmi premia Mamma!

2 comments

Mamma! oggi sarà premiata al premio satira politica di Forte dei Marmi per la sezione web. Urca. E così siamo qui a Forte dei Marmi. Alle 11.30 la conferenza stampa alla Capannina con tutti i premiati. Poi alle 18.00, sempre alla Capannina il premio. Perlintanto un grazie a tutti i lettori, ai passanti e ripassanti, ai sostenitori, ai tantissimi autori: quelli con tantissima esperienza e ale nuove e nuovissime leve. A prestissimo (lo dico subito: noi andiamo avanti col web e col cartaceo, ma ne parleremo più avanti, ora ci godiamo il momento). Rimanete sintonizzati, aggiornamenti a iosa.

Written by Mauro Biani

settembre 26th, 2009 at 1:09 am

Anno 2057: 50esimo di Emme

3 comments

E tutto ciò dall’ultimo numero di Emme quello di chiusura, conchiuso per l’appunto con lUnità di lunedì 26. l’ambientazione era trasferirsi direttamente nel 2057 nel 50esimo compleanno di Emme. Editoriale di Michele Serra (eheh) e tutto il resto del cupo futuro. Compresa la mia vignetta con Povia, il mio amatissimo Povia, fresco da una fumata bianca. Buona fortuna. 
P.s. Oggi (sabato 31) nel pomeriggio sarò alla mostra "Come una specie di sorriso". La mostra a Roma chiude domenica 1 febbraio, per poi partire itinerante per le "Feltrinelli" dal nord al sud d’Italia per tutto il 2009. Segnerò via via sul blog luoghi e date.

Written by Mauro Biani

gennaio 31st, 2009 at 12:07 am

A regazzì dateve ‘na mossa a finì ‘sti 2 disegnini, che qua dovemo chiude: Emme.

8 comments


A proposito della vignetta: "se arriviamo", appunto.

La vignetta è uscita ieri lunedì 19 gennaio, col penultimo numero di Emme. Sì perchè lUnità chiude Emme. E il prossimo sarà l’ultimo. Questioni finanziarie (come quelle che hanno fermato Paparazzin su Liberazione) e lo spiega Staino nella lettera ad autori e ai lettori che riporto integrale alla fine del post. Questioni finanziarie verissime (come quelle di Liberazione), ma poi ci sono le scelte. Che tagliamo? Tagliamo la satira. Tagliamo quei laboratori di idee, quel linguaggio di opposizione al potere e di svelamento delle contraddizioni che ormai è merce rarissima nel clima di appiattimento generalizzato.
Finisco il post lasciandovi alle spiegazioni di Staino, che intanto ringrazio per aver creduto nell’impresa fino all’ultimo ed oltre, e per aver creduto in un manipolo di giovani autori (accanto a quelli navigati).
Arrivederci Emme
In un incontro che ho avuto in queste ore alla sede de l’Unità con il direttore Concita De Gregorio e con il nuovo amministratore delegato Antonio Saracino, sono stato informato, con mia grande sorpresa, che la proprietà del giornale considera tuttora valido e in vigore, per quanto riguarda il supplemento Emme, il contratto stipulato nel 2007 e la conseguente disdetta inviatami nell’Ottobre 2008. Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

gennaio 20th, 2009 at 1:37 am

“Mamma!”, per te l’unico calendario dichiaratamente porno

8 comments


E per la fine dell’anno un omaggio ai gentili passanti e ripassanti.
Risorta dalle ceneri dell’inserto satirico "Paparazzin", un’armata brancaleone di autori navigati e autori naviganti, hanno dato vita all’unico calendario dichiaratamente pornografico del 2009. “Mamma il 2009! L’anno della Rinascita Democratica” è un calendario da tavolo che non disdegna l’armadio nazionale e i suoi scheletri obesi. Un calendario che spoglia tutte le Mamme, le Mammasantissima, le Mammane, Mammona & Mammelle.
Mai più senza l’onanistico calendario “Mamma il 2009! L’anno della Rinascita Democratica” perché è naturalmente maneggevole e si fa in 3 facili mosse, senza grappette, colla o scotch, al limite lo sputo. E poi è gratis, perciò è merda agli occhi di dioconsumo (scusate la bestemmia). Non farà crescere il PIL e ti pare poco?
Ovvìa, scaricalo dall’apposito sito. Ora.
Bastano sette pagine stampate a colori per sfoggiare in casa vignette inedite di esseri mitologici come Roberto Grassilli, Marco Scalia, Nico Pillinini, Edoardo Baraldi, Mauro Biani, Makkox, PV, Mario Natangelo, LeleFante, Marco Pinna e Fifo, Zurum, Manlio3, Giulio Laurenzi. Pezzi demenzialmente liberatori di Alvise Spanò, Viscontessa, Andrea Frau. Un calendario che fa curriculum. E noi quello facciamo: curriculum, anche nel 2009. Fallo con noi per tutto l’anno. Suvvia, fallo.

Written by Mauro Biani

dicembre 29th, 2008 at 1:36 am

elektronik sigara

film izle

vpills