Pistola, alla portata di tutti

one comment

 

Così dopo Torino, in questa Italia in crisi economica e di valori (e insieme sono davvero cazzi), oggi ricordiamo  Samb Modou, 40 anni,  Diop Mor, 54 anni, lavoratori senegalesi, uccisi da un razzista a Firenze.
E ricordiamo anche Francesco Pinna, 20 anni, ennesimo morto di lavoro.

Written by Mauro Biani

dicembre 14th, 2011 at 12:01 am

One Response to 'Pistola, alla portata di tutti'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Pistola, alla portata di tutti'.

  1. […] ucciso sul ponte Vespucci a Firenze. Nel 2011 aveva perso il primo marito, anche lui vittima di un omicidio (a sfondo “razziale”, dico io). Oggi per il […]

Leave a Reply

*