Archive for the ‘beni confiscati’ tag

Camorra, beni confiscati, e informazione

one comment

camorra-beni-sequestrati-info-il-manifesto
Ecco. La vignetta di oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

luglio 28th, 2015 at 12:01 am

Lotta alla Mafia? Ha sbagliato numero.

leave a comment


Oggi l’autointercettazione di Gubi e la mia vignetta su il Misfatto (volendo scarica la pagina e il pezzo intiero in PDF) de Il Fatto Quotidiano. Sempre su Il Misfatto, in cover la vignetta “Batman” con ottimo pezzo di Paolo Aleandri, e all’interno la vignetta “Minetti“.

Written by Mauro Biani

luglio 22nd, 2012 at 3:11 pm

Finalmente: riforme condivise, da tutte le cosche.

leave a comment


La bomba alla procura di Reggio Calabria. La vignetta oggi su Liberazione

Written by Mauro Biani

gennaio 5th, 2010 at 12:01 am

Filastrocca nazpop

leave a comment

Clicca sulla striscia per ingrandirla. Oggi la striscia su LUnità.

Written by Mauro Biani

novembre 16th, 2009 at 1:03 pm

MomArt al Crack!

one comment

Ieri sera, invitato da Libera, ho partecipato alla giuria del concorso “MomArt” presso il festival CRACK!, fumetti dirompenti (al Forte Prenestino a Roma). Ma cos’è MomArt? Il MOMA di Adelfia è stata una discoteca nota nella mappa del divertimento notturno della Puglia. La discoteca ha attratto per anni migliaia di giovani pugliesi al consumo illegale per una serata all’insegna dello sballo a tutti i costi. Nell’ottobre 2007 la discoteca è stata sequestrata a seguito di un’operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Bari. Il sequestro del MOMA rappresenta l’inizio di una nuova modalità di realizzare progetti intorno ai beni sequestrati e non ancora confiscati alle mafie. Dal MOMA è nato il MOMArt – Motore Meridiano delle Arti, officina dedicata alla giovane creatività regionale e nazionale. Il MOMArt è anzitutto un tentativo di costruire un’alternativa a quanto c’era prima, scommettendo sulla capacità dei giovani di mettersi in gioco con ironia, creatività e consapevolezza. MOMArt vuole realizzare forme di sostegno e interazione con le realtà giovanili del territorio, il sistema della produzione nazionale e la rete internazionale della cooperazione artistica. Una cultura che sia presente e tangibile e non un concetto astratto. (continua sul sito di Libera, altre info su Komix). Qui sotto le foto di alcuni dei lavori in concorso e in mostra al Crack! fino a domenica 21

Written by Mauro Biani

giugno 19th, 2009 at 4:18 pm

elektronik sigara

film izle

vpills