Se non ora, quando?

2 comments

no-tav-e-femminicidio

Non si capisce bene che c’entri con il decreto sul femminicidio appena varato dal Consiglio dei Ministri, ma è un fatto che parte di quel decreto sia anche dedicato alla Tav. O meglio, sia dedicato ai No Tav e a nuove misure per impedire loro le azioni di protesta. (…)“. Il pezzo continua su Polisblog.

Written by Mauro Biani

Agosto 8th, 2013 at 9:14 pm

2 Responses to 'Se non ora, quando?'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Se non ora, quando?'.

  1. […] vignetta oggi apre il manifesto. Mentre ancora permane il giallo dell’articolo 10, non commentato sul […]

  2. Il decreto si intitolerebbe “Disposizioni urgenti in materia di sicurezza e per il contrasto della violenza di genere, nonché in tema di protezione civile e di commissariamento delle province”.
    Ecco, dovrebbero essere considerati irrecepibili i nonché. Che sono una violenza abitudinaria del corpo politico alla coerenza degli interventi normativi, e al buon senso.
    Comunque sia, se Letta, anche con le migliori intenzioni, non sa fare le cose (o cosare i fatti), Renzi non può essere né la foglia di fico né un cadavere squisito. Altrimenti, i delusi del Pdl. 🙂

    massimo

    9 Ago 13 at 06:53

Leave a Reply

*