Archive for the ‘people editore’ tag

Le cose non andarono bene

leave a comment

Le cose non andarono bene. People giugno 2022. A poco più di due anni dall’inizio della pandemia, Mauro Biani ci invita a riflettere su quanto è avvenuto da quando il Covid è entrato nelle nostre vite. Dai canti ai balconi e dai messaggi di unità e di speranza, alla caccia all’untore e alla follia no-vax; dal governo Conte a quello Draghi; dal fallimento dei sovranismi alla crisi migratoria e umanitaria; dalle vittime sociali di questa pandemia, come i lavoratori più sfruttati e i bambini e adolescenti costretti a non andare a scuola, a nuove e vecchie povertà; fino a concludersi con il tragico ritorno della guerra in Europa, con l’invasione russa dell’Ucraina.

Written by Mauro Biani

Maggio 29th, 2022 at 10:03 pm

La banalità del ma a Calderara (Bologna)

leave a comment

Grazie a Calderara di Reno (Bologna), alla Casa della Cultura (bellissima), all’Anpi di Calderara, a Vincenzo, a Franco, per la splendida accoglienza, per la serata.
E poi tornare da Bologna e incrociare Edith Bruck che prende il treno a Firenze. E scambiare parole con un’altra grande Storia.

Written by Mauro Biani

Novembre 19th, 2021 at 11:01 pm

Abbiamo ragione da vent’anni

leave a comment

Abbiamo ragione da vent’anni.
I diritti d’autore saranno destinati al “Comitato Piazza Carlo Giuliani ONLUS” per sostenere le loro iniziative di solidarietà e il loro sforzo di memoria dei fatti di Genova.

Written by Mauro Biani

Luglio 5th, 2021 at 10:24 pm

E’ questo il fiore. Su Repubblica.

leave a comment

E’ questo il fiore. Grazie davvero a Clotilde Veltri per la recensione oggi sulle pagine culturali di Repubblica.

Written by Mauro Biani

Aprile 26th, 2021 at 6:30 pm

E’ questo il fiore

leave a comment

Il mio nuovo libro. È questo il fiore raccoglie le migliori vignette che Mauro Biani ha dedicato all’antifascismo, impreziosite da dieci inediti. Un viaggio che parte dalla testimonianza di Liliana Segre, dal dovere della memoria, e passa per il fuoco mai spento della Liberazione, che si riverbera nella Resistenza quotidiana di tante e tanti. Una Resistenza ancor più meritevole se messa a confronto con una politica che – quando non cavalca il ritorno dei nostri spiriti peggiori – si volta dall’altra parte, con un’internazionale sovranista che minaccia di dare nuovamente fuoco al mondo intero, con il fascismo che torna nelle periferie e nei palazzi – in maniera ora sottile e subdola, ora apertamente dichiarata -, con chi di tutto questo si cura poco, quasi nulla, perché sono “cose che capitano”. Un viaggio per chi di fronte a tutto questo non si arrende perché, come ci ricorda Giuseppe Civati, «fermare subito le “cose che capitano” è il primo compito di una persona che vuole essere compitamente antifascista.» «Ed ecco Biani, che ci racconta queste cose fra il tagliente e il sussurrato, con l’incanto di una penna che disegna e scrive e che nasconde – mi pare – un sogno mai rivelato. Lo stesso sogno di tutti noi. Perciò bisogna odiare l’indifferenza. E farsi partigiani. È questo il fiore.» dalla prefazione di Gianfranco Pagliarulo, presidente nazionale Anpi. (una bella recensione su Patria Indipendente.)

Written by Mauro Biani

Febbraio 6th, 2021 at 8:20 pm

Dieci storie per cambiare e Rodari

leave a comment

Mi piace pensare Rodari mentre incuriosito legge “10 storie per cambiare”. Che è uscito oggi (per ora senza librerie, sigh) qui e qui. E poi letto rigorosamente a casa.
P.s. Chissà Rodari, in questi tempi di virus, cosa avrebbe scritto, che storia, che filastrocche. Che prova.

Written by Mauro Biani

Marzo 12th, 2020 at 9:10 pm

Dieci Storie. Ci siamo

leave a comment

Dieci storie per cambiare. Da marzo in libreria, già in preordine qui.

Written by Mauro Biani

Febbraio 26th, 2020 at 1:09 am

People fest. La banalità del ma. Dieci storie per cambiare.

leave a comment

 

Domenica scorsa a Verona al People fest a presentare il nuovo libro in uscita: Dieci storie per cambiare. E a presentare presso la Feltrinelli: La banalità del ma.

Written by Mauro Biani

Febbraio 11th, 2020 at 3:17 pm

La banalità del ma a Berna (Svizzera)

leave a comment

 

Da oggi, una mia esposizione da La banalità del ma in Svizzera a Berna.  Grazie a Pecore Ribelli

Written by Mauro Biani

Ottobre 22nd, 2019 at 9:19 pm

Matita puntata verso l’abisso

leave a comment

La recensione de “la banalità del ma” di Andrea Voglino. Oggi sul manifesto.

Written by Mauro Biani

Febbraio 8th, 2019 at 10:27 am