Archive for the ‘sòrdida vignetta’ tag

L’intervista

leave a comment

intervista-bimbo-mandante-morale-il-manifesto

Terrificante intervista.
La vignetta oggi su il manifesto.

P.s. segnalo un pezzo del Gubi su l’Espresso. Si parla della mia vigna “disoccupato vs Brunetta” del 2008. Daccordo o meno, ricordo benissimo il “clima” di strumentalizzazione da destra a “sinistra”. Non porto rancore, sono troppo pigro, ma non dimentico.

Alibi

leave a comment

A grande richiesta, stavolta percorso inverso da facebook al blog. E la chiudiamo qua. Spero.

Written by Mauro Biani

aprile 17th, 2010 at 12:14 am

I Buoni e i Cattivi

3 comments

L’Unità di ieri, parlando di Brunetta, ricorda la mia vignetta di un anno fa. E’ proprio vero che il tempo è galantuomo e tutte le polemiche, i distinguo  e persino la questione se fosse satira o meno (anche presso alcuni “prudentissimi” sedicenti progressisti, evidentemente la “sinistra buona”), oggi mi suscitano ancor più irrefrenabile ilarità. Invece quanta “élite di merda” e “sinistra cattiva” tra moltissimi commentatori dell’epoca, che ancora oggi ringrazio perché comprendendo da subito, si schierarono contro il linciaggio generalizzato.
P.s. segnalo anche per chi se lo fosse perso il pezzo di Michele Serra su La Repubblica sempre di ieri.

Written by Mauro Biani

settembre 21st, 2009 at 11:14 am

Tutte cazzate, tornate a lavorare

one comment

Finalmente di nuovo su questi schermi il pupazzo Brunettazzo! E su Mamma! pubblicata anche una lettera arrivata alla redazione firmata: "Questa storia della febbre suina è l’ennesimo complotto degli statali per disertare la trincea della funzione pubblica. Lo sanno tutti che in Italia si rischia di più sulle autostrade, nei cantieri, nelle industrie chimiche e nei quartieri ghetto, e questi vogliono farci credere che duemila psicosomatici in Messico sono davvero una minaccia planetaria? Ma fatemi il piacere: voi fannulloni, incapaci di compiere le grandi fatiche di un ministro, siete sopravvissuti all’antrace, alla mucca pazza, all’aviaria, alla Sars e perfino a me. Quindi basta con i piagnistei, una bella supposta di glicerina e ritornate immediatamente in ufficio. Giacché ci siete, passate in libreria e comprate il mio nuovo, bellissimo volume pubblicato da Mondadori, sì avete capito bene, quella magnifica casa editrice che il mio capo si è comprato mandando Previti a pagare i giudici. Ci ho scritto dentro tante belle cose, e spero proprio che i miei insegnamenti raggiungano anche quello stronzo che gestisce questo sito criminale. Cito testualmente: "quelli che sparano cretinate arrivano sempre prima di quelli che sparano pallottole, e capita che i primi indichino i bersagli ai secondi". Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

aprile 30th, 2009 at 12:30 am

Intervallo domenicale. Il Mucchio, la satira, la sòrdida vignetta

6 comments

Nel Mucchio Selvaggio di dicembre, copioso speciale sulla satira. Dopo la copertina + fumetto + intervista a Don Zauker, un articolone del buon Gubitosa sulla mia vignetta più discussa, riflettendo, nel mentre, sullo stato della satira cartacea (e non solo). Poi bella intervista a Mario Cardinali (direttore del Vernacoliere, che questo mese ospita una mia vigna: onoratissimo fussi). Il pezzo sulla vignetta-brunetta + l’intervista a Cardinali (che parla anche della vigna suddetta), potete persino scaricarla qui in pdf. Per il resto (Don Zauker, tutto il cucuzzaro de il Mucchio e il Vernacoliere) recarsi in edicola, ‘che la stampa libera&bella c’ha parecchio bisogno.

Written by Mauro Biani

dicembre 7th, 2008 at 1:17 am

Emme 56 per Nay Phone Latt; Il Vernacoliere sulla vignetta

5 comments

Su Emme uscito con lUnità di ieri, la mia vignetta "pongosa" sul caso del blogger-vignettista Birmano Nay Phone Latt. Sul numero de il Vernacoliere di novembre, Franco Kappa nelle sue "Kappate" mi cita parlando della "famigerata" vignetta su Brunetta del 29 settembre. A tal proposito segnalo che il Mucchio Selvaggio di dicembre avrà uno "speciale" di un paio di pagine proprio sulla mia vignetta "licenziato con pistola e Brunetta".

Written by Mauro Biani

novembre 18th, 2008 at 12:29 am

Rassegna Stampa (2)

leave a comment

Altre pillole di rassegna stampa. Oggi su Liberazione, sul Quotidiano della Basilicata (che il lunedì ospita l’inserto satirico “Quotidiano della satira”), poi una mia intervista rilasciata a Vita e un comunicato stampa di poche ore fa del Movimento Nonviolento. Riporto qui il comunicato del Movimento Nonviolento e di seguito l’articolo di Liberazione. Per gli altri 2 contributi basta cliccare sulle immagini.

Brunetta e Biani, la violenza e la nonviolenza

La nonviolenza è la forza della verità. L’ha detto Gandhi, e quindi c’è da credergli. E allora sforziamoci di cercarla questa verità, anche nella paradossale vicenda della vignetta "incriminata", pubblicata su L’Unità, accusata di istigazione alla violenza armata contro Brunetta. Il quotidiano Libero gli ha dedicato la prima pagina di ieri, con un attacco pesante. Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

ottobre 1st, 2008 at 8:42 pm

Disarmo Unilaterale

leave a comment


Qui trovate altri post sulla questione.

Written by Mauro Biani

settembre 30th, 2008 at 6:17 pm

Rassegna Stampa (in progress)

100 comments


30 sett. 2008. Come vedesi il post è in progress.
Comunque per i link riportati ieri e qualcuno di più, cliccate qua.

Poi ci sarebbero un po’ di post. Cominciamo da quello di Lia e poi quello di Animasalva.
Intanto sui quotidiani odierni (30 set.) quello che è linciato sono io. Nella top ten svettano i campioni di libertà e di misura di Libero e il Giornale, evabbeh ci mancherebbe. (ore 11.30) La "notizia" sulle Home di Repubblica e Corriere resiste di più di una strage in Irak o di una catastrofe umanitaria a caso (a proposito di "senso della misura"), anche se solo il corriere.it (non il corriere della sera cartaceo, linciante anch’esso) mi ha chiesto un’intervista che ho dato alla corretta Laura Cuppini. D’altronde mi arrivano decine di mail di sostegno, anche molto autorevoli, ma non le pubblicherò a meno che qualcuno degli scriventi non me ne dia il consenso espressamente (naturalmente ringrazio tutti i commentatori, perlopiù passanti e ripassanti che mi conoscono bene). Invece è tutto abbastanza surreale, specie le accuse, per uno che ha fatto della nonviolenza capitiniana il suo unico credo. Interessante, dopo averlo denunciato spesso con le mie vignette, vivere questo strano paradosso "informativo". Già, come dire chessò che Michael Moore è a favore delle stragi nelle università perché ci ha fatto un film. A dopo.

Written by Mauro Biani

settembre 29th, 2008 at 8:06 pm