Archive for the ‘migranti’ tag

Da vicino

one comment

Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

giugno 10th, 2018 at 12:15 am

Soweto 1976 (A Sacko e a noi tutti)

leave a comment

Soweto 1976, Italia 2018. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

giugno 8th, 2018 at 12:18 am

Primavera

leave a comment

Ancora, come neve sciolta al sole. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

maggio 27th, 2018 at 11:50 pm

La paura

leave a comment

Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

maggio 20th, 2018 at 12:01 am

La parabola del vaffanculo

one comment

La vignetta oggi per il manifesto. A sentire alcuni commentatori (“vicini” al m5s?), ora pare che IL problema sia il guinzaglio del berlusca su salvini. Invece, pensa che bello, un ipotetico governo senza guinzagli e soli soli con salvini. E dirò di più. Non me ne frega niente se pure faranno cose, magari contro “europa delle elite”. Respingendo poi, massacrando cristi in libia come e peggio di minniti. “prima gli italiani”. Abbracciando senza remore fascisti e fascismi. Siamo schiavi, sì, ma della nostra paura.

Written by Mauro Biani

maggio 11th, 2018 at 4:39 pm

Ponte

leave a comment

Pd e Coree. Oggi pel manifesto.
E poi Gramsci, 81 anni.

Written by Mauro Biani

aprile 28th, 2018 at 12:01 am

La solidarietà non è reato

leave a comment

Tolti i sigilli alla nave spagnola Open Arms. Oggi per il manifesto.
O.t. Una vignetta di aggiornamento su Cucchi. Sempre per il manifesto.

Written by Mauro Biani

aprile 19th, 2018 at 12:10 am

Ungheria, metà vignetta

leave a comment

Orban al 50%. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

aprile 10th, 2018 at 1:14 pm

Quello che non ho

leave a comment

Cercavi giustizia, trovasti la legge. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

aprile 7th, 2018 at 12:06 am

Goldrake, 4 aprile ’78

leave a comment

Il 4 aprile 1978 arriva in Italia Goldrake. Rivoluzione per noi ragazzini del ’78. Successo e poi polemiche sulla -violenza-. Ma (pensa te) Gianni Rodari difende il cartone. Nell’articolo “In difesa di Goldrake” Rodari difende il robot giapponese descrivendolo come un ercole moderno, metà uomo e metà macchina spaziale. Secondo Rodari i bambini non sono soggetti passivi di questi disegni animati perché sono in grado di rielaborare il materiale fantastico che la televisione propone loro nel gioco e nelle attività quotidiane” (cit. Corsera).
Nella foto (tratta dalla galleria “Beato quel mondo che non ha bisogno di supereroi“) un alieno extraterrestre salva alieni terrestri.

Written by Mauro Biani

aprile 4th, 2018 at 8:05 pm