Archive for the ‘letta’ tag

Love

leave a comment

letta-s-valentinoil-manifesto

Dimissioni irrevocabili. E la crisi non passa dal Parlamento.
La vignetta oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

febbraio 15th, 2014 at 12:15 am

Ostinàti eh

leave a comment

elezioni-chiedere-il-manifesto

Osservo attonito. E mi domando.
La vignetta oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

febbraio 13th, 2014 at 12:15 am

Diritti

one comment

letta-putin-e-gay-il-manifesto

Difesa dei diritti. La vignetta oggi su il manifesto.

Written by Mauro Biani

febbraio 9th, 2014 at 12:15 am

Fiducia

leave a comment

fiducia-letta-babbo-natale-il-manifestoLa manovra di Letta e la fiducia. La vignetta oggi su il manifesto.

Written by Mauro Biani

dicembre 21st, 2013 at 12:28 am

La strategia della pensione

leave a comment

italia-passo-indietro-il-manifesto

Oggi la decadenza di B.?
La vignetta oggi per il manifesto.
O.t. ieri vertice Letta-Putin, altra vigna.

Written by Mauro Biani

novembre 27th, 2013 at 12:19 am

Naufragio

leave a comment

asilo-migranti-Small-il-manifesto

Assassini” a Letta, Alfano e Barroso in visita a Lampedusa. La vignetta oggi su il manifesto.

Written by Mauro Biani

ottobre 10th, 2013 at 12:10 am

Il reato di vivere

leave a comment

migranti-ius-morti-fratelli-italia-letta-il-manifestoLa vignetta oggi per il manifesto.

Trecentosessantatrè.  Ora, per Letta i bambini morti “erano italiani“, mentre i superstiti sono ora indagati per reato di clandestinità. (vedi anche vignetta per Polisblog). La vergogna continua.

O.t. Un ricordo del regista Carlo Lizzani. Neorealismo.  Giravano alle case popolari del 30 di donna olimpia il film “celluloide” che raccontava come era nato il film “roma città aperta”. Scesi giù con nonno Angiolino che la storia la conosceva e c’erano un po’ di attori al baretto davanti alla parrocchia (davanti al 30), Giannini, Ghini, Sastri. Lizzani dirigeva. In mezzo alla piccola folla dietro la macchina da presa vide Angiolino sul bastoncino e gli disse: “Venga si sieda maestro” e gli lasciò la sedia da regista. Seguimmo 4-5 ciak. Si salutarono coll’Angiolino come fossero stati sempre amici. Lo rividi un paio d’anni fa a Rocca di Papa al “Polentone”. Era con la moglie e una coppia di amici. Passò vicino al mio tavolo e stavolta lo salutai io: “buongiorno Maestro”. Si girò e con un sorriso riservato ricambiò. Fine.

Written by Mauro Biani

ottobre 6th, 2013 at 12:37 am

Bondi un uomo distrutto

one comment

bondi-dissidente

Boh. Che noia.

Written by Mauro Biani

ottobre 2nd, 2013 at 9:01 pm

Il ricatto è servito

leave a comment

verifica-gabinetto-governo-caduta-il-manifesto

E così, la vignetta oggi su il manifesto.

Written by Mauro Biani

settembre 29th, 2013 at 12:28 am

La Verifica

2 comments

gabinetto-verifica1

Continua il deprimente spettacoluccio.

Written by Mauro Biani

settembre 28th, 2013 at 12:54 am