Archive for the ‘lega’ tag

Ostaggi

leave a comment

Gregoretti. Oggi per Repubblica.

Written by Mauro Biani

19 Gennaio, 2020 at 6:33 pm

Invito

leave a comment

Invito della Lega alla Segre. E la risposta.
Oggi per Repubblica.

Written by Mauro Biani

14 Gennaio, 2020 at 10:36 pm

Primo Espresso, prima cover del 2020

leave a comment

Da Federico Marconi: “La richiesta di verità per Giulio Regeni che diventa “divisiva”. Insulti a Anpi e associazioni Lgbt. Iniziative antimafia annullate e revisionismo storico. Con Mauro Munafò raccontiamo l’Italia governata dai sovranisti e la battaglia per l’egemonia culturale.
Con una mia vignetta in cover, una illustrazione interna e la consueta striscia (taglio alto).

Written by Mauro Biani

5 Gennaio, 2020 at 5:52 pm

Pontida

leave a comment

Inutile Pontida. Oggi per il manifesto.
Intanto Mao Valpiana denuncia il vilipendio contro il Presidente Mattarella.

Written by Mauro Biani

17 Settembre, 2019 at 9:37 pm

Disperato

leave a comment

Crisi e maggioranze. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

14 Agosto, 2019 at 12:24 pm

Posted in Senza categoria

Tagged with , , , , ,

Taglio alto/identità

leave a comment

Questa settimana per l’Espresso.

Written by Mauro Biani

13 Agosto, 2019 at 11:55 am

Posted in Senza categoria

Tagged with , , ,

E poi la crisi

leave a comment

Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

9 Agosto, 2019 at 11:16 pm

Disumanità fatta legge

leave a comment

Decreto sicurezza bis.
Oggi per il manifesto

Written by Mauro Biani

6 Agosto, 2019 at 8:48 pm

Autonomia

leave a comment

Autonomia differenziata. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

13 Luglio, 2019 at 3:43 pm

Regeni, la Lega

leave a comment


La Lega toglie Regeni. Oggi per il manifesto.

Quando presento “la banalità del ma”, dico sempre cosa, credo, sia più grave. Oltre il quotidiano (che già sarebbe sufficiente, e di più). E’ questa criminalizzazione del Soccorso (il Mutuo Soccorso, già), del bene (si poteva dire “del tabù del bene, del normale”). Che prima o poi riguarda TUTTI. Sdoganamento di una cultura anticomunitaria (altro che prima gli italiani, piuttosto prima i più furbi, i più “attrezzati”, i più sculati, egoisti, ricchi di soldi e soprattutto di potere. Forse). Se non capite, se non vivete. Se vivete miseri, che la povertà è un’altra cosa. ” E’ difficile spiegare, è difficile capire se non hai capito già”.

Written by Mauro Biani

22 Giugno, 2019 at 8:26 am