Archive for the ‘lampedusa in festival’ tag

Sulla stessa barca. A Zurigo

leave a comment

stessa-barca-zurigo-lampedusa-1

Oggi (e fino al 15) è arrivato a Zurigo il Lampedusa In Festival. E la mia mostra “Sulla stessa barca” (Im selben Boot). Le tavole stavolta galleggiano (vero) nel lago di Zurigo. Un grazie a Giacomo Sferlazzo e a Gianpiero Caldarella, curatore della mostra.

Written by Mauro Biani

febbraio 12th, 2015 at 11:20 pm

Freghiamoli

leave a comment

lavoriamo-non-il-manifesto

La vignetta di oggi per il manifesto.
O.t. oggi chiusura de “Sulla stessa barca” la mia mostra nella splendida Lampedusa. Qui tutta la galleria di foto, vedere per credere. Ancora grazie al genio e al lavoro di Gianpiero Caldarella e del collettivo Askavusa.

Written by Mauro Biani

ottobre 1st, 2014 at 12:01 am

#iostocon

leave a comment

articolo-18-lavoro-hashtag-il-manifesto

E via, a tappeto. La vignetta di oggi per il manifesto.
O.t. Lampedusa. “Sulla stessa barca“. Seconda tappa: isola dei conigli. Tanta gente.
Qui altre foto delle prime due tappe.

Written by Mauro Biani

settembre 27th, 2014 at 1:00 am

Sulla stessa barca/1

leave a comment

lampedusa-mostra-1a

Sulla stessa barca” la mia mostra itinerante a Lampedusa in Festival. Prima tappa. Spiaggia Guitgia.
Con grande affetto per il curatore Gianpiero Caldarella e il collettivo “Askavusa”.

Written by Mauro Biani

settembre 26th, 2014 at 12:31 am

Sulla stessa barca

3 comments

lampedusa-festival-biani-mostra-1
La mia mostra più bella. A Lampedusa, presso il Lampedusa in Festival che si svolgerà dal 25 al 30 settembre 2014. Di seguito la mia brevissima presentazione e quella di Gianpiero Caldarella che ne è il curatore in loco insieme alla Associazione Askavusa. (Qui galleria di foto della mostra. Tappe in progress.)

SULLA STESSA BARCA
“Non siamo tutti sulla stessa barca”, direbbero i lettori da vignetta perfetta. Io invece ho sempre pensato che la barca alla fine è unica. Per chi è nato di là, per chi è nato di qua. La barca di Caronte o un traghetto-ponte di condivisione consapevole. Tra questi due dobbiamo scegliere. E non per generica “bontà” e neanche solo per il ricordo delle nostre passate faticose migrazioni. Per il riconoscimento della comune natura umana e anche per lungimiranza. I veri “eroi” dei nostri tempi (eroi come metafora, come educatori alla speranza) sono proprio loro. Uomini, donne, bambini, che superano confini, barriere violente di ogni tipo, per sopravvivere. (Mauro Biani)

EPPURE IL VENTO SOFFIA ANCORA
Mauro Biani è una vecchia conoscenza del Lampedusa in Festival. Nel 2011 aveva già dato il suo contributo per la mostra “Le rughe sulla frontiera”, diventata poi un libro edito da Navarra Editore. Abbiamo deciso di coinvolgerlo anche quest’anno non solo perché è uno degli osservatori più attenti e più attivi sul fenomeno migrazione, ma anche perché i suoi lavori (quelli che vedete sono stati pubblicati da Il Manifesto nell’ultimo anno) hanno un respiro che supera i confini di una satira nazionale spesso ostaggio della ripetizione, della caricatura fine a se stessa e dell’incapacità di dire qualcosa al mondo.

Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

settembre 24th, 2014 at 2:20 pm

Le rughe sulla frontiera. Lampedusa, satirical flottilla.

2 comments

Oggi presso Altroquando (a Palermo), si inaugura la mostra di vignette e illustrazioni dal titolo “Le rughe sulla Frontiera / Lampedusa: restiamo umani!”, per respirare un po' dell'aria di Lampedusa con le tavole di disegnatori da tutta Italia e con l'originale musica di un cantautore lampedusano doc: Giacomo Sferlazzo. La mostra, che rientra nell'organizzazione del “Lampedusa in Festival”, in programma dal 19 al 23 luglio, è stata curata da Gianpiero Caldarella ed è stata promossa dai ragazzi dell'Associazione Askavusa di Lampedusa insieme a Legambiente Lampedusa, Recosol, Arci, Asgi. La mostra è dedicata alla memoria di Vittorio ArrigoniLa mia vignetta in mostra.

Written by Mauro Biani

giugno 28th, 2011 at 12:00 am

elektronik sigara

film izle

vpills