Archive for the ‘gianni rodari’ tag

Quei bambini di Lodi

leave a comment

Lo schifo che ingoiamo. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

settembre 21st, 2018 at 12:27 am

Arrigoni e Rodari

leave a comment

Arrigoni e Rodari. Oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

aprile 15th, 2018 at 12:01 am

Goldrake, 4 aprile ’78

leave a comment

Il 4 aprile 1978 arriva in Italia Goldrake. Rivoluzione per noi ragazzini del ’78. Successo e poi polemiche sulla -violenza-. Ma (pensa te) Gianni Rodari difende il cartone. Nell’articolo “In difesa di Goldrake” Rodari difende il robot giapponese descrivendolo come un ercole moderno, metà uomo e metà macchina spaziale. Secondo Rodari i bambini non sono soggetti passivi di questi disegni animati perché sono in grado di rielaborare il materiale fantastico che la televisione propone loro nel gioco e nelle attività quotidiane” (cit. Corsera).
Nella foto (tratta dalla galleria “Beato quel mondo che non ha bisogno di supereroi“) un alieno extraterrestre salva alieni terrestri.

Written by Mauro Biani

aprile 4th, 2018 at 8:05 pm

JFK files

leave a comment

JFK files. Oggi per il manifesto.

O.t. Leggendo i livori razzistoidi xenofobucci (su twitter e fb) in “difesa” del già citato sussidiario di quinta elementare (quello dei migranti tutti “clandestini”, per capirci), ad opera presumo di tutti anziani ex alunni delle scuole elementari del ventesimo secolo, mi domando (ad esempio) dove possa aver sbagliato uno come Gianni Rodari.
Provocazione mode, ma poi ci penso e mi intristisco davvero.

Written by Mauro Biani

ottobre 29th, 2017 at 12:01 am

Tendopoli

one comment

mondo-tenda-terremoto-il-manifesto

Terremoto senza fine. Oggi per il manifesto.
E fino a sabato prossimo in edicola, la mia vignetta settimanale con Left.

Written by Mauro Biani

novembre 1st, 2016 at 12:01 am

Rodariani di tutto il mondo uniamoci

one comment

rodari-omaggio

L’altro ieri Gianni Rodari avrebbe compiuto 95 anni.
La vignetta oggi per il manifesto.

Written by Mauro Biani

ottobre 25th, 2015 at 12:44 am

Sobriamente, mi raccomando.

5 comments


Faremo comunque la parata (la parata?!) :
celebreremo sobriamente il 2 giugno ma lo dedicheremo alla memoria delle vittime“.
Postilla: io voglio festeggiare la Repubblica, ma basta coi soldatini che siamo grandi.
E’ la festa di una Repubblica fondata sul lavoro che ripudia le armi (cfr. Movimento Nonviolento)

Written by Mauro Biani

maggio 30th, 2012 at 12:10 am

Un bambino al mare

one comment


La filastrocca-striscia oggi su l'Unità.

A tal proposito ricordo ancora che è nato questo Tumblo su Gianni Rodari (morto 30 anni fa, nel 1980). Disegnatori, illustratori, scarabocchiatori, chi vuole partecipare legga qui.

Written by Mauro Biani

luglio 26th, 2010 at 12:50 am

Niente vacanze

2 comments


Crisi: 46% di italiani resta a casa; La Fiat in Serbia. Oggi la vignetta "riassunto" su Liberazione.

P.s. è nato questo Tumblo su Gianni Rodari. Disegnatori, illustratori, scarabocchiatori, chi vuole partecipare illustrando una filastrocca di Rodari, può postare direttamente il/i suoi lavori sul tumblo suddetto mettendo come login: broiolo@libero.it e la pass: grodari. C'è tempo tutta l'estate. Poi può essere che se viene realizzato un numero considerevole di interpretazioni grafiche, tutto il malloppo possa trovare spazio-mostra a settembre su "Mamma!". E poi vediam.

Written by Mauro Biani

luglio 23rd, 2010 at 12:39 am

Gianni Rodari. Voci di notte

4 comments

Gianni Rodari. Pilastro della mia infanzia, da grande lo riscopro, lo cito, lo divulgo. E lo consiglio a tutti, in questi tempi in cui non si parla più di fantasia al potere, dove la paura e  l’infantilismo serioso dei soloni guerrafondai, sostituiscono la semplice serietà del gioco dello stare insieme. Favole e filastrocche che rompono schemi, come solo un bimbo sa fare, ma aggiungono spesso con stupìta e stupenda leggerezza una morale di convivenza, di relazione, di attenzione agli altri, al mondo, sempre più prossimo alla porta di casa.
(l’immagine è un particolare di un murales realizzato da me per la casetta A4. Cliccaci sopra per ingrandirla.)

Voci di notte Di Gianni Rodari. Tratto da: Tante storie per giocare, Editori Riuniti, Roma, 1982
Se avete in mente la vecchia fiaba della principessa che non riusciva a dormire perché c’era un pisello sotto l’ultimo materasso della montagna di materassi su cui si era sdraiata, vi riuscirà più chiara la storia di questo vecchio signore. Un vecchio signore molto buono, più buono di un vecchio signore qualunque. Una sera, mentre già si trova a letto e sta per spegnere la luce, egli sente qualcosa, sente una voce che piange… Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

agosto 13th, 2005 at 6:07 pm