Archive for the ‘gelmini’ tag

L’orda

leave a comment

"Vecchi slogan" crescono. La vignetta oggi su Liberazione.

Written by Mauro Biani

9 Ottobre, 2010 at 12:00 am

Alienati per la vita.

4 comments

"Allenati per la vita". Si chiama proprio così, allenati per la vita. Ma pensa te a che punto. Detto da La Russa e la Gelmini poi è una triste trista minaccia. La vignetta domenica su il Misfatto de Il Fatto Quotidiano. Oggi invece su Liberazione una vignetta sul "ritorno" della immondizia a Napoli  P.S. In barba a La Russa e Gelmini oggi alle 18.00 sarò al Teatro Vittoria con: "100 artisti per Kimbau". Qui la Storia di Kimbau in Congo e della dottoressa Chiara Castellani.

Written by Mauro Biani

25 Settembre, 2010 at 12:06 am

Fight Club

one comment


Gelmì se non ci fosse da piagne, ci sarebbe da sbellicarsi. La vignetta sabato su Vita.

Written by Mauro Biani

14 Settembre, 2010 at 4:17 pm

Manco sui tetti. Crollati.

leave a comment


Il disegno oggi in prima di Liberazione.

"Continua lo smantellamento della scuola pubblica. Il licenziamento dei precari ha ormai assunto le proporzioni di un’ecatombe. Proteste e mobilitazioni ovunque. Da Torino a Palermo, da Modena a Benevento, da Parma a Roma". E dal Corsera: "Niente cibo ad oltranza anche per Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink: oggi si unirà a Rocco Altieri, l’insegnante di diritto, che dal 22 agosto ha avviato un digiuno "gandhiano" per sollevare l’attenzione dell’opinione pubblica nazionale sulla mancata formazione della prima classe del corso serale dell’istituto professionale Matteotti con indirizzi economico-aziendale e alberghiero".

Written by Mauro Biani

1 Settembre, 2010 at 12:00 am

Delle banane

leave a comment

La scuola in piazza. Protesta con le banane  La vigna oggi su Liberazione.

P.s. curiosità-segnalazione. Questa settimana sono citato su L’Espresso nel pezzo di Federico Ferrazza: Internet, fammi ridere.

Written by Mauro Biani

18 Novembre, 2009 at 12:18 am

La Razza Superiore

2 comments


Note sparse, alla Gelmini. La vignetta è oggi su Liberazione. (so’ l’autore anche del titolo in prima)

Poi riporto un pezzetto di Michele Serra dall’amaca di domenica, che parlava del Bossi e delle sue dichiarazioni concesse mentre era intento ad elevare la Sacra Ampolla al dio Eridano. (…) Ogni tanto bisognerebbe far finta di non sapere niente di quello che ci è accaduto negli ultimi vent’anni. Guardare con occhio vergine. Avremmo visto e udito questo: un signore anziano, con la camicia di un colore stranissimo, che in attesa di omaggiare un dio da lui inventato, di nome Eridano, sostiene che Cosa Nostra ha mandato a Roma un torpedone di mignotte per incastrare il suo capo. Ecco.
P.S.molto importantissimo: stiamo lavorando per voi. Intanto prenotate una o più copie, date retta. A breve altri mirabolanti rivelazioni.

Written by Mauro Biani

15 Settembre, 2009 at 12:08 am

Con la Gelmini, la cultura sale.

one comment


Nota. Oggi la vigna su Liberazione

Written by Mauro Biani

3 Settembre, 2009 at 12:02 am

Parere autorevole

4 comments


La nota.

Aggiornamento: su Mamma! il pezzo di Ulisse Acquaviva: Nella vita c’è sempre chi dà voti alla tua fede, e perché la scuola dovrebbe fare eccezione? Scrutinateci anche l’anima, tanto ci siamo abituati. Basta con l’ipocrisia laica: riconosciamo alle religioni il sacro e santo diritto di farsi i cazzi nostri. Anche a scuola. Qua il pezzullo.

Written by Mauro Biani

13 Agosto, 2009 at 1:01 pm

Vediamo se la Gelmini riconosce l’allitterazione

one comment


La vigna con allitterazione, oggi su Liberazione.

A proposito di qultura, le 30 tombe fenicie in Sardegna un vero colpo di genio. Altro che collezioni di farfalle. Fosse vera, mi dicono, sarebbe una scoperta da rivoluzionare l’archeologia. Berlusconi patrimonio dell’umanità, che al confronto Schliemann è Indiana Jones.

Written by Mauro Biani

25 Luglio, 2009 at 12:00 am

Pedagogia scolastica

leave a comment


Domani, giovedì 7, la vignetta su Liberazione.

A tal proposito, riceviamo una lettera da un’insegnante e pubblichiamo volentieri (anche su Mamma!):
"Signori Ministri Maroni e Gelmini, stamattina, leggendo i giornali, ho provato rabbia e sconforto. Sono un’anziana insegnante in pensione da un anno, dopo quarant’anni di insegnamento nelle difficili periferie di Roma. Noi, i bambini e i ragazzi li andavamo a prendere a casa, per strada, ragazzi italiani, stranieri, rom; abbiamo sempre appassionatamente creduto che tutti dovessero sedersi sui banchi di scuola, infanzie serene e infanzie difficili, vicine a parlarsi, raccontarsi, giocare, apprendere, diventare tutti più umani. Gentili Ministri, non esistono bambini “regolari” e bambini “irregolari”, mi spaventa essere parte di una comunità che può pensare questo. Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

6 Maggio, 2009 at 12:02 am