Archive for the ‘fumetti’ tag

Fanfulla e pinzillacchere

2 comments

 

Oggi a Roma alle 19.00 al Forte Fanfulla nell’ambito di “Mostro” , la presentazione-anteprima di “Mamma!” 9. Venghino.

Written by Mauro Biani

luglio 7th, 2012 at 3:13 pm

11 Luglio.

4 comments


Clicca per ingrandire. Il fumetto oggi su l'Unità.

P.s. curiosità: oltre l'11 luglio delle due finali (quella dell''82 e quella di oggi), scopro ora che l'11 luglio del 1899 nacque la Fabbrica Italiana Automobili Torino, meglio conosciuta come FIAT.

Written by Mauro Biani

luglio 11th, 2010 at 12:05 am

Il nuovo numero di “Mamma!”, la rivista

leave a comment


Cari passanti e ripassanti, amanti della libera informazione, della libera satira, del fumetto. C’è qualcosa di nuovo e di totalmente libero da padrini, padroni, pubblicità. Ancora un po’ sotto traccia, ma già grande, “Mamma!” cartacea, la prima rivista italiana di satira, di giornalismo e di fumetti è ora in distribuzione col nuovo numero (sfogliando quassù troverete l’indice illustrato dei contenuti, tutti assolutamente inediti). Il tema portante stavolta è: Grandi opere e grandi operette. Se sei già abbonato, puoi regalare un altro microabbonamento alla tua biblioteca di quartiere per senso civico, o al tuo coordinatore locale del partito dell’amore per senso cinico. Se invece non sei ancora abbonato, con soli 20 euro puoi partecipare alla più grande avventura editoriale della storia: tenere in piedi una rivista senza pubblicità e senza padroni. Solo una redazione e i suoi lettori. Per un microabbonamento a tre numeri di Mamma! basta effettuare una sottoscrizione online di 20 euri su: www.mamma.am/abbonati oppure un versamento sul c/c postale 37845112 intestato a Carlo Gubitosa – via Giovinazzi 91 – 74100 Taranto, inserendo come causale di versamento “Microabbonamento Mamma!”.
Mamma!: se ci leggi è giornalismo, se ci quereli è satira. E se ti abboni è meglio. Gli autori del numero ora in distribuzione: Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

marzo 19th, 2010 at 12:33 am

MomArt al Crack!

one comment

Ieri sera, invitato da Libera, ho partecipato alla giuria del concorso “MomArt” presso il festival CRACK!, fumetti dirompenti (al Forte Prenestino a Roma). Ma cos’è MomArt? Il MOMA di Adelfia è stata una discoteca nota nella mappa del divertimento notturno della Puglia. La discoteca ha attratto per anni migliaia di giovani pugliesi al consumo illegale per una serata all’insegna dello sballo a tutti i costi. Nell’ottobre 2007 la discoteca è stata sequestrata a seguito di un’operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Bari. Il sequestro del MOMA rappresenta l’inizio di una nuova modalità di realizzare progetti intorno ai beni sequestrati e non ancora confiscati alle mafie. Dal MOMA è nato il MOMArt – Motore Meridiano delle Arti, officina dedicata alla giovane creatività regionale e nazionale. Il MOMArt è anzitutto un tentativo di costruire un’alternativa a quanto c’era prima, scommettendo sulla capacità dei giovani di mettersi in gioco con ironia, creatività e consapevolezza. MOMArt vuole realizzare forme di sostegno e interazione con le realtà giovanili del territorio, il sistema della produzione nazionale e la rete internazionale della cooperazione artistica. Una cultura che sia presente e tangibile e non un concetto astratto. (continua sul sito di Libera, altre info su Komix). Qui sotto le foto di alcuni dei lavori in concorso e in mostra al Crack! fino a domenica 21

Written by Mauro Biani

giugno 19th, 2009 at 4:18 pm