Archive for the ‘famiglia’ tag

Casa, famiglia, patria e libertà

4 comments

Una lettera-appello (che trovate in coda al post)  inviata da operatori sociali ed educatori professionali di Roma che denunciano una "grave situazione di disagio" nei centri di accoglienza per madri con figli minori e persone senza fissa dimora per i prossimi "tagli" annunciati dal Comune, è stata rilanciata anche attraverso una mia vignetta e un pezzo di Alvise Spanò, usciti ieri su Liberazione friprez. Nei prossimi giorni altre iniziative.
Casa, famiglia, patria e libertà. Di Alvise "Homeless" Spanò alvise.spano[at]gmail.com
"Ma proprio non l’avete capito perché la "Casa delle libertà" ha cambiato il suo nome in "Popolo delle libertà"? E’ molto semplice: per la casa ci vuole un tetto, e bisogna pagare le spese di condominio, mentre il popolo può stare anche all’aria aperta in mezzo alla strada, e se cerca riparo sono cazzi suoi. A fare le spese di questo salto culturale e semantico sono state le "Case Famiglia" che accolgono madri con figli minori e persone senza fissa dimora del Comune di Roma, ai quali sono stati tagliati i finanziamenti perché il popolo delle libertà può benissimo cavarsela da solo senza un tetto sulla testa, e degli altri chi se ne fotte. Ma in tutto questo non si è riusciti ad evitare i soliti piagnistei assistenzialisti, le fastidiose lacrime di coccodrillo degli operatori sociali che non hanno saputo aggiornare la loro professione: è come se i maniscalchi si lamentassero perché la gente non va più a cavallo, o i telegrafisti volessero continuare a usare l’alfabeto morse negli uffici delle poste. Questa gente che punta ancora sui servizi sociali come prevenzione del disagio non ha capito che oggi l’aria è cambiata, Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

dicembre 4th, 2008 at 1:03 pm

Sacrifici

leave a comment


La vignetta è oggi su Emme, inserto de LUnità. Anche oggi attualissima, purtroppo.

P.s. avviso ai gentili passanti e ripassanti: causa mancato accordo tra il ministero della P.A.e la R.di E., il pupazzo Brunettazzo e la sua guerriglia casa per casa contro gli scenari di lassismo e la pigrizia, tornerà lunedì 8, sempre su Emme.
P.p.s. Mercoledì 3 novembre alle 18:30 presso la libreria Gremese in via Belsiana 22 (vicino P.zza di Spagna) ci sarà la presentazione del libro "Carognate di Natale" con Massimo Bucchi ed Enrico Montesano. Tra gli autori saranno presenti Bertolotti, Biani e chissà chi altro. Vediamoci.

Written by Mauro Biani

dicembre 1st, 2008 at 1:12 pm

Sicurezza, può accadere.

7 comments

La vignetta insieme a questo contributo che ho ricevuto da una Professoressa di Lettere di una scuola media di Roma, sono usciti su Liberazione. Buona lettura.
PUO’ ACCADERE di Neda Capaccetti, professoressa di Lettere.
Può accadere che Mediha, Florin, Gianini, Elisa, Danemarca, Maria, Cosmin, Sorin, Arieta, Marian, Johannes, Jimmy, ragazzi-e rom tra gli 11 e i 14 anni, circondino un’anziana signora; l’anziana signora un po’ severa, un po’ sorridente, piena di libri con tutte le storie del mondo, una bella grammatica in mano comincia la lezione, cercano di stare attenti, di capire come va il mondo e a che cosa serve la scuola.
Può accadere che l’anziana signora, con altre giovani colleghe, si trovi su un treno con questi ragazzi e i loro compagni italiani, in viaggio verso Palermo per incontrare giovani di li e discutere con loro di legalità e Costituzione e partecipare insieme alla commemorazione di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.
Può accadere che in treno si parli fino a notte fonda di bisogni, di povertà, della difficoltà di trovare lavoro, della “necessità di rubare”, dell’alternativa all’elemosina, dell’importanza della legge e del rispetto della legge. Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

aprile 22nd, 2008 at 6:01 pm