Archive for the ‘alexander langer’ tag

Lentamente (profondamente)

one comment

Oggi, per il manifesto.

P.s. “Quanto più a fondo vi scava il dolore, tanta più gioia potrete contenere.” Un passante mi diede un foglietto con ‘sta frase di Gibran. Avevo appena discusso forte con un altro passante al banchetto che avevamo fatto contro la prima guerra del golfo, a via Donna Olimpia (anno 1990). Corsa verso Villa Pamphili e pianto a singhiozzi, in mezzo alla pineta, e al nulla.

Written by Mauro Biani

Gen 6th, 2018 at 12:01 am

Intermezzo. La storia di Narges Mohammadi

leave a comment

Sono molto contento di collaborare, ormai da tanti anni, con Azione nonviolenta, rivista mensile del Movimento nonviolento, una delle principali associazioni italiane che promuove la nonviolenza nello spirito gandhiano. L’associazione è stata fondata da Aldo Capitini nel 1964. Lillustrazione quissù (che uscirà sul numero di giugno) è stata realizzata in occasione del premio internazionale Alexander Langer 2009. Il Comitato scientifico e di garanzia della Fondazione Alex Langer, ha difatti deciso di attribuire il premio, messo a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano, a Narges Mohammadi, iraniana, giornalista, vicepresidente e portavoce del Centro dei difensori dei diritti umani e presidente del comitato esecutivo del Consiglio Nazionale della pace. Read the rest of this entry »

Written by Mauro Biani

Mag 28th, 2009 at 12:23 am

Pinocchio, Poldino, Alex, Tonino e la Balena

leave a comment


Oggi, finalmente, Poldino ha visto, cominciandolo a capire “meglio”, il Pinocchio di Comencini. Capolavoro che si è gustato a bocca aperta dall’inizio alla fine, in barba ai presunti tempi lenti, rispetto, chessò, agli “Incredibili”. Ma, a parte le mirabolanti somiglianze fisiche di Poldino col protagonista, a parte le mie nostalgie da 5enne, a parte che è davvero un capolavoro (regia, interpreti, musiche),  quanto sarà intensa tutta la parte dei dialoghi di Nino Manfredi nel ventre della balena (o pescecane che dir si voglia) ?  E poi ‘sta balena ricorrente in Pinocchio come in Giona, mi fa pensare, ma guarda un po’, ad un dialogo tra Alex Langer e don Tonino Bello, Pinocchi di una mia stagione più recente. Que viva Pinocchio, siempre.

Written by Mauro Biani

Set 6th, 2005 at 2:36 am