Oil for migrants

one comment


Decine di navi e depositi per il contrabbando attraverso Malta e i clan siciliani. Business da oltre un miliardo. Ispettori Onu e Ue: a comandare sono i boss del traffico di esseri umani” (grazie a Nello Scavo).
La vignetta oggi per Repubblica.

Written by Mauro Biani

Giugno 24th, 2020 at 6:42 pm

One Response to 'Oil for migrants'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Oil for migrants'.

  1. «Bisognerebbe quotare la mafia in Borsa e se si investe si guadagnerebbe […] la mafia è stata corrotta dalla finanza, prima aveva una sua condotta morale […] Non c’è differenza tra un uomo d’affari e un mafioso, fanno entrambi affari: ma il mafioso si condanna e un uomo d’affari no. […] La mafia è emigrata dalla Sicilia, è rimasta qualche sparatoria, qualche pizzo e qualche picciotto. Cos’è la mafia? Cos’è l’onestà? A me non fa paura la disonestà di chi ruba, mi fa paura chi è disonesto intellettualmente.»

    L’ideatore di un movimento rivoluzionario
    da Palermo, il 26 ottobre 2014.

    massimo

    25 Giu 20 at 12:47

Leave a Reply

*