Democrazia e oligarchia

one comment

Si riapre dibattito sui finanziamenti? Oggi per Repubblica.

 

Written by Mauro Biani

28 Novembre, 2019 at 6:20 pm

One Response to 'Democrazia e oligarchia'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Democrazia e oligarchia'.

  1. Si potrebbero ridurre i costi delle campagne elettorali, innanzitutto.
    Ciascun partito espone su un portale del ministero dell’Interno il programma elettorale e il curriculum e altri dati di rilievo dei propri candidati e ciascun Comune offre ai propri cittadini una o più piattaforme per la consultazione libera e privata di queste informazioni.
    Niente più manifesti e volantini con slogan inutili che imbrattino le città, niente comizi e cene elettorali, nessuna pubblicità consentita sui social network, massima severità sul voto di scambio e solo un numero prefissato di tribune elettorali per i portavoce di ciascun partito.
    Mettere, in breve, i soggetti politici più facoltosi nella condizione di non poter fare leva sulla maggiore quantità di denaro a propria disposizione. E troncare la spettacolarizzazione, volgare o professionale, delle campagne elettorali.

    massimo

    29 Nov 19 at 19:12

Leave a Reply

*