Diaz, danni

one comment

Diaz, giustizia in Cassazione. Tra le varie, mi hanno sempre colpito forte le parole di Lorenzo Guadagnucci (all’epoca giornalista del Resto del Carlino): “Nessuno poteva venirti a salvare: la polizia era già lì, erano saltati tutti i punti di riferimento. Il momento in cui ho ricominciato a tornare alla normalità è stato quando è arrivato il magistrato; è paradossale perchè il magistrato veniva per accusarmi, ma io mi sono sentito sollevato perchè in quel momento significava tornare nell’ambito di una legge, di un ordine”.
Aggiornamento: qui l’intervista, dopo la sentenza, di Guadagnucci a Sky.

Written by Mauro Biani

luglio 6th, 2012 at 12:02 am

One Response to 'Diaz, danni'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Diaz, danni'.

  1. […] La vignetta è nel mio libro “Chi semina racconta, sussidiario di resistenza sociale“. Più di 240 […]

Leave a Reply

*