I Buoni e i Cattivi

3 comments

L’Unità di ieri, parlando di Brunetta, ricorda la mia vignetta di un anno fa. E’ proprio vero che il tempo è galantuomo e tutte le polemiche, i distinguo  e persino la questione se fosse satira o meno (anche presso alcuni “prudentissimi” sedicenti progressisti, evidentemente la “sinistra buona”), oggi mi suscitano ancor più irrefrenabile ilarità. Invece quanta “élite di merda” e “sinistra cattiva” tra moltissimi commentatori dell’epoca, che ancora oggi ringrazio perché comprendendo da subito, si schierarono contro il linciaggio generalizzato.
P.s. segnalo anche per chi se lo fosse perso il pezzo di Michele Serra su La Repubblica sempre di ieri.

Written by Mauro Biani

21 Settembre, 2009 at 11:14 am

3 Responses to 'I Buoni e i Cattivi'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'I Buoni e i Cattivi'.

  1. eheheheheh

    😉

    utente anonimo

    22 Set 09 at 12:11

  2. Sì, il tempo è galantuomo, sono d’accordo.

    Rilancio: non si potrebbe querelare Brunetta, lui mi accusa di tentare un colpo di Stato, io lo querelo.

    C’è qualche avvocato che mi sponsorizza?

    galessandroni

    22 Set 09 at 16:11

  3. Ti ho pensato, Mauro, mentre scorrevano le immagini del mini-stro sul palco di Cortina: sembrava con quel microfonone (per lui) in mano che fosse allo Zecchino d’Oro, dove peraltro, con quell’abbigliamento ridicolo e i capelli unti, non l’avrebbero fatto entrare.

    Già, il tempo è galantuomo ma questi fuorilegge cosa ne possono sapere?

    Sempre avanti così.

    Ciao e complimenti per l’ennesimo, meritato riconoscimento.

    Frank57

    27 Set 09 at 21:50

Leave a Reply

*