Il re è nudo, ma se lo riveli tramite stampa ti becchi fino a 600.000 euro e 5 anni di galera.

3 comments


La vignetta del "bell’uomo" esce domani su Liberazione.

"Siete avvisati: da oggi siamo un sito "demastellizzato" dove la privacy dei furfanti non esiste Piuttosto diventiamo fuorilegge, ma imbavagliati mai! Per far saltare la censura dei furbetti basta stipare le aule dei tribunali con migliaia di giornalisti non collaboranti". Su Mamma! un esauriente pezzo di Carlo Gubitosa e anche qui i due banner (a scelta o tutti e due, crepi l’avarizia) da adottare nel proprio blog o sito o quello che vi pare. Cliccate per ingrandire a 200 dpi i bannerazzi e adottate please.

Written by Mauro Biani

12 Giugno, 2009 at 12:15 am

3 Responses to 'Il re è nudo, ma se lo riveli tramite stampa ti becchi fino a 600.000 euro e 5 anni di galera.'

Subscribe to comments with RSS or TrackBack to 'Il re è nudo, ma se lo riveli tramite stampa ti becchi fino a 600.000 euro e 5 anni di galera.'.

  1. ao sei meglio di vauro

    utente anonimo

    11 Giu 09 at 22:40

  2. Diciamo che tra le tante aziende del Berlusca quella che si chiama Italia è la più redditizia.

    EbErAlbum

    12 Giu 09 at 18:48

  3. 600.000 euro di multa? ah no, ecco ti riferivi al fatto che se NON lo riveli potresti farti coorompere con 600.000 euro!

    animasalva

    12 Giu 09 at 20:25

Leave a Reply

*